La nuova scuola

Pronte le linee guida per la riapertura a settembre.

Si ritorna a scuola tra tante disposizioni ma anche tanti dubbi sulla bozza delle linee guida diffusa nella serata di ieri dalla ministra Azzolina.

Distanziamento di un metro, niente mascherine fino a 6 anni e lo sfruttamento di risorse pubbliche come spazi all’aperto, parchi, giardini.

Piano scuola 2020-2021. Il ministero dell’Istruzione ha consegnato una bozza ai presidi, alle parti sociali e agli enti locali affinché la discutano. La versione definitiva è attesa per giovedì.

Ma anche sale di cinema e musei, per favorire una nuova didattica e limitare la permanenza nelle aule scolastiche.

La frequenza a scuola sarà differenziata in turni secondo gruppi di apprendimento. L’uso di mascherine non è previsto per i minori di sei anni e i dispositivi di protezione per gli adulti sono individuati nelle visiere allo scopo di essere riconosciuti dai piccoli e mantenere un contatto visivo.

Fonti: Ansa Agi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *