Briatore: “mai negato il Covid”

Al Billionaire predicavo il distanziamento, ma i clienti volevano stare tutti appiccicati

Raggiunto telefonicamente da Emanuela Minucci della Stampa, Briatore precisa alcune cose.

«Sono ricoverato in una stanza da solo. Non prendo ossigeno e tanto meno sono intubato, altrimenti sarei un fenomeno visto che le sto parlando al cellulare»

Riguardo al suo locale con oltre 50 positivi e un dipendente in rianimazione Briatore dichiara: ” Stiamo seguendo ora dopo ora le condizioni di tutti“.

“Stanno tutti bene a parte un ragazzo che aveva precedenti patologie. Posso solo dirle che non appena è scattato l’allarme abbiamo disposto il tampone per tutti i dipendenti”

E aggiunge: “Abbiamo sempre rispettato le regole, facendo entrare il giusto numero di persone. Ma vedendo come andavano le serate non bastava contingentare gli ingressi e predicare il distanziamento: non ci può fare nulla nessuno se fai entrare 100 persone in mille metri quadri e loro stanno tutte appiccicate.

Fonti: Emanuela Minucci per La Stampa 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *