Covid 19 il percorso dei milionari

Da Ibiza e Mykonos alla Costa Smeralda con furore

Di ieri la notizia della positività al Covid 19 di Silvio Berlusconi e di due dei suoi figli, Luigi e Barbara.

Il focolaio infettivo che si è sviluppato in Costa Smeralda si riconduce, senza ombra di dubbio, al “jet set” protagonista della movida milionaria.

«…persone che per status economico sono abituate ad andare prima a Ibiza e Mykonos e poi in Sardegna“, dichiara Sergio Babudieri, direttore della clinica Malattie Infettive e Tropicali dell’Aou di Sassari.

E aggiunge “...senza controllo, senza distanziamento e senza mascherine, Il virus si è diffuso anche tra le gente che non ha frequentato i locali“.

Il Prof. Babudieri : «L’enorme cluster del Nord est è nato da comportamenti anomali: da folli andare in discoteca senza mascherina»

La Sardegna, secondo i dati e le sue dichiarazioni, era quasi Covid-free ad inizio estate, ma gli ambienti del Billionaire e di altri locali esclusivi hanno condizionato tutto.

Secondo Babudieri il reale picco di contagi si vedrà entro dieci giorni.

Fonti: Adn Kronos La Nuova Sardegna ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *