L’America di Trump. Agguato contro poliziotti a Los Angeles

La cultura dell’odio produce odio. Spari contro due vice sceriffi. In condizioni gravi

Lo scorso sabato sera due vice sceriffi di Compton, nella contea di Los Angeles, sono rimasti gravemente feriti in quello che le autorità hanno descritto come un “agguato” e che è stato registrato da telecamere di sicurezza.

Il video,diffuso dalla polizia, mostra un uomo che si avvicina ad un’auto di pattuglia,  estrae una pistola e spara più volte verso i sedili anteriori dal lato del passeggero.

Gravemente feriti, vessano in gravi condizioni. Entrambi avevano prestato giuramento solo 14 mesi fa, secondo le fonti del Los Angeles Times.

Le dichiarazioni di Trump in merito sono state: “se muoiono, pena di morte per il killer”

Fonti: Agi.it   Latimes.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *