Coronavirus Gran Bretagna, in campo esercito e polizia

Interverranno per far rispettare le misure di sicurezza contro il contagio

In una Londra svuotata dalla pandemia, parecchi locali e alberghi chiusi, attività in quarantena e turisti al minimo storico, si respira aria di nuove restrizioni.

Di ieri l’annuncio del Primo ministro Johnson di far intervenire la polizia in maniera capillare sul territorio britannico per il rispetto delle misure di sicurezza imposte.

Le nuove misure da giovedì. Possibile anche uno stop totale a fine ottobre

In aggiunta alle forze di polizia ha avvisato che sarà previsto l’uso delle forze armate del regno.

Infatti, in un messaggio televisivo alla nazione ha richiamato “il buonsenso” dei suoi connazionali e ricordato di essere “riluttante” a intervenire sulle libertà individuali, ma di ritenere ora necessario agire per evitare conseguenze più gravi.

Fonti: ANSA The Times

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *