Regione Calabria e adesso?

Gli scenari possibili dopo l’improvvisa scomparsa di Jole Santelli.

Scioglimento del Consiglio regionale e nuove elezioni: sono questi gli scenari che adesso si aprono in Calabria dopo la scomparsa del presidente della Regione, Jole Santelli.

Lo stabilisce lo Statuto della Regione Calabria e il Regolamento interno del Consiglio regionale. 

Infatti, secondo l’articolo 33 dello Statuto “si procede a nuove elezioni del Consiglio e del presidente in caso di rimozione, impedimento permanente, morte, incompatibilità sopravvenuta e dimissioni volontarie del presidente“.

il Consiglio è quindi convocato dal presidente entro dieci giorni dall’acquisizione della notizia, per eleggere un nuovo consiglio e un nuovo presidente.

In attesa delle nuove elezioni le funzioni di presidente le svolgerà il vicepresidente della Giunta, nello specifico Nino Spirlì.

Secondo la legge, le nuove elezioni si dovranno svolgere entro 60 giorni” ha spiegato il presidente del Consiglio regionale, Domenico Tallini.

Aggiungendo però che “ci saranno aspetti burocratici e poi c’è da tenere conto delle questioni relative alla pandemia e i provvedimenti che i ministeri adotteranno in ordine alla celebrazione di nuove elezioni“.

Fonti :AGI ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *